Éire – Ó Seanaigh

Non so se a voi è mai capitato di…

Ci sono luoghi a cui siamo affezionati; altri che, dopo il primo incontro, diventano la nostra meta preferita; altri ancora che non andremo mai a visitare perché, a livello dell’anima, del nostro corpo sottile, li sentiamo troppo distanti da noi.

Poi c’è “quel luogo”, lui e solo lui, che pur non avendolo mai incontrato sai di amare, che senti scorrere nelle vene e ti pervade l’anima di nostalgia. Si affaccia nei tuoi sogni “quel luogo”, lui e solo lui; “quel luogo” che riconosci alla prima immagine anche senza didascalia, lui e solo lui; “quel luogo” che fa vibrare la tua anima al ritmo della sua musica, lui e solo lui; “quel luogo” che ritrovi dentro di te quando lo spazio attorno si fa troppo stretto, lui e solo lui; “quel luogo” che annulla i confini di queste quattro mura che da giorni mi vedono costretta a riporre la macchina fotografica e recuperare vecchie foto di quando decisi di incontrare “quel luogo”, il mio luogo, lui e solo lui.

Se la vita sa essere buffa, l’anima forse sa esserlo ancora di più. E così, quando il mio corpo sottile entra in risonanza con le vibrazioni del corpo sottile dell’Irlanda io sono felice e commossa.

Go n éirí an t ádh leat🍀💚

Didì

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.